OFF CLUB ROMA: NOTE SOUL AL SAPORE D’ORIENTE

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

A metà tra uno speakeasy e un lounge bar di NewYork, OFF Club scommette su design, mixology e ricette fusion.

Off Club, nel cuore del quartiere di Casalbertone a Roma, si presenta come un “elegante supperclub”, di oltre quattrocento metri quadri e ben tre piani. Colori tenui, in un’atmosfera cosmopolita . Ampio ristorante gourmet asiatico con cocktail bar mixology, è il luogo ideale per trascorrere la serata dall’aperitivo al dopo cena in un ambiente glamour e alla moda.

Courtesy Off Club

Disegnato da Antonino Cardillo, consulente di lunga data della rivista Wallpaper*, sotto un soffitto di oro grezzo e smalto nero lucido, riunisce il cinema di Kubrick e De Palma, le atmosfere di Grand Theft Auto, il distretto art deco di Miami, le immagini primordiali di Jung, le illusioni ottiche di Escher, le iconostasi delle chiese bizantine, i paraventi giapponesi.

I Cocktail

Dai due altari di granito nero, il mixology Patrizio Boschetto serve cocktail di ispirazione giapponese con ingredienti come lo sciroppo di riso, yuzu, il sake e la nikka vodka, mentre, l’executive chef Adriano Magnoli e la pastry chef Antonella Mascolo propongono piatti di ispirazione orientale.

Courtesy Off Club

La cucina

Interessante la proposta culinaria, d’ispirazione orientale: wagyu, ponzu, litchi ma anche profumi della tradizionale cucina italiana come il tartufo, puntarelle alla romana, zafferano e crema al mascarpone. Off propone due menu degustazione da 5 o 8 portate, alternati da crudi e sushi, ciotole di riso bianco con sashimi, nigiri, uramaki, ramen, cotture al wok, al vapore o alla griglia. I dessert rivisitano in versione nipponica i nostri dolci tradizionali come per il Sushimisù, un roll di riso al caffè e crema di mascarpone o la Torta di mele giapponese, a base di yuzu e gelato fior di latte.

Le serate S O U L

Off Club lancia anche un nuovo format di serate che accompagneranno le notti romane: S O U L è un progetto musicale che prende vita in OFF Club. Tutti i giovedì, a partire dal 17 Ottobre, la cena ed il dopo cena saranno arricchiti da armonie musicali di alta qualità che vedranno protagonisti tre principali motivi, Soul, Jazz o Bossanova.

Tra i principali artisti che accompagneranno le vostre serate la voce di Stefania Patanè, cantante, compositrice, arrangiatrice, l’incredibile timbro di Valeria Rinaldi e il ritmo di Pierluca Buonfrate. La chitarra di Stefano Nencha, professionista del jazz che si è dedicato a lungo allo studio del soul e della bossa nova e lo swing del pianoforte di Francesco di Gilio. 

Tutte le info su S O U L – Facebook

ParlaNtina 

Share.

About Author

Peggio di una radio la mia #ParlaNtina vi accompagnerà tra gli eventi più cool della movida milanese, tra location da sogno, nuove tendenze, food experiences and beyond.

Leave A Reply