DCMPSD: ANDREA GROSSO REALIZZA IL PRIMO FASHION MOB E PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Per la prima volta a Milano, tra lo stupore e l’incredulità della folla, in occasione della Milano Man Fashion Week  2019, la settimana dedicata alla Moda Uomo, è stato realizzato il primo Fashion Mob al mondo.

Ad avere l’idea il designer e stilista Andrea Grosso, fondatore del brand italiano Age of Sirius, che ha presentato la nuova collezione DCMPSD (Decomposed) realizzando un vero e proprio fashion mob – il primo nel suo genere – in Piazza VI Febbraio a Milano.

“Presentare la nuova collezione al pubblico attraverso il primo Fashion Mob, nasce dalla necessità di voler veicolare un messaggio di inclusività e partecipazione in un ambiente che a volte non lascia spazio ai talenti emergenti, che ha bisogno di nuove leve di comunicazione – ha dichiarato Andrea Grosso – Per questo ho immaginato un’azione dirompente e fuori dagli schemi che potesse perfettamente incarnare il concept della collezione DCMPSD: uno show che si compone e prende vita in pochi minuti, per poi scomporsi”.

L’IDEA DEL FASHION MOB:

Una collezione avanguardista come DCMPSD non poteva che essere presentata al pubblico con una rappresentazione unconventional, lontano dalle imposizioni classiche dettate dall’industria della moda: una rappresentazione di grande impatto mediatico, nata dal semplice passaparola in rete, che trasmette un messaggio di inclusività e di partecipazione.

La presentazione della collezione DCMPSD ha previsto una mise en place curata in ogni suo dettaglio: un tappeto lungo 10 metri è stato improvvisamente srotolato in strada sotto gli sguardi sorpresi di chi si è trovato lì per caso. Alcuni figuranti si sono distribuiti lungo tutto il perimetro del tappeto creando l’immaginario classico di una sfilata.

Nel backstage lo stilista Andrea Grosso, ha preparato in strada i modelli, che hanno sfilato con le creazioni della nuova collezione. Al termine dello show tutti i partecipanti hanno preso direzioni diverse, il tappeto riarrotolato, l’istallazione scomposta come se nulla fosse accaduto.

THE NEW COLLECTION: DCMPSD

DCMPSD come suggerisce l’acronimo s’ispira al concetto del “comporre e scomporre”, ed è nata dall’ambiziosa idea di unire le diverse visioni e gli stili unici di sette artisti internazionali, dalla Colombia, dove lo stilista ha appreso da autodidatta preziose tecniche di lavorazione e colorazione dei tessuti con fibre e processi naturali, per arrivare in tutto il mondo ad essere personalizzati dai designer partner del progetto, come in Svezia, Belgio, Kazakistan, Cina, passando ovviamente per l’Italia.

DCMPSD (Decomposed) si spira al concetto di “comporre e scomporre” la materia, i linguaggi, i tessuti, le regole. Nasce dall’ambiziosa idea di Andrea Grosso di voler raccogliere i sette linguaggi e stili di sette designer internazionali all’interno di un’unica ed articolata collezione, veicolando e componendo in questo modo un nuovo linguaggio, una moderna forma di espressione stilistica estemporanea.

La figura dello stilista viene pertanto percepita come quella di un creatore, in grado di interpretare e comporre un messaggio partendo da sette linguaggi distinti, che se scomposti a loro volta raccontano le singole storie degli artisti.

L’idea creativa della collezione parte dalla Colombia, dove lo stilista Andrea Grosso apprende da autodidatta le tecniche della tradizione colombiana nella lavorazione dei tessuti con fibre naturali e quelle di colorazione attraverso processi naturali tradizionali. Una scuola che lo forma e che funge da stimolo per la nuova collezione, realizzata con degli spettacolari tessuti a telaio proprio in loco. Una volta confezionati i tessuti raggiungono ben sette città nel mondo, per essere personalizzati e lavorati dai sette designer partner del progetto:

A new Cross, Colombia
Daniel Nysrom, Sweden
Bruno Bordese, Italy
R’S Records, Belgium
Oxana Cowen, Kazakistan
Hamcus, China
Marc Point, Italy
Tobias Birk Nielsen, Denmark

 

ParlaNtina

Share.

About Author

Peggio di una radio la mia #ParlaNtina vi accompagnerà tra gli eventi più cool della movida milanese, tra location da sogno, nuove tendenze, food experiences and beyond.

Leave A Reply