COME REALIZZARE IL GUARDAROBA CAPSULA? TE LO DICIAMO NOI!

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

pic by Chuttersnap – Unsplash

La settimana scorsa vi ho parlato del Guardaroba Capsula e della sua estrema praticità dovuta da un lato al numero ridotto di abiti che lo compongono e, dall’altro, al fatto che tutto sia selezionato fin dall’inizio per colore, stile e materiale al fine di abbinare i capi d’abbigliamento tra loro.

Per realizzarlo dovete cercare di capire esattamente qual è il vostro stile: per farlo osservate bene i vostri vestiti e sceglietene dieci che amate tantissimo e che vi fanno sentire a vostro agio. Individuate perché vi piacciono e cos’hanno in comune.

Fate lo stesso con i dieci vestiti che più detestate. Le risposte che vi darete identificheranno in modo chiaro il vostro stile personale.

Create degli outfit in modo coerente, scegliendo tra i capi che si abbinano ai dieci che amate per un massimo di 33 (o 37) totali: questo sarà il vostro guardaroba!

Fate lo stesso con i capi delle stagioni non in corso, ma riponeteli in modo ordinato in contenitori appositi. Tutto ciò che non rientra nei quattro guardaroba stagionali può essere lasciato andare.

Scegliete i capi che vi fanno sentire bella, che meglio si adattano alle vostre forme; scegliete i tessuti più confortevoli, quelli che si addicono alle vostre attività settimanali (andare in ufficio, vedere gli amici, ecc).

Riguardo ai colori, fate riferimento alle vostre tonalità di pelle, capelli, occhi: solitamente si sceglie un colore di base (nero, blu o marrone), a cui si abbinano 2 o 3 colori neutri (bianco, beige, rosa, tortora…).
Per dare un tocco di vivacità inserite uno o due colori più brillanti: per esempio il rosso, o il giallo o l’azzurro.

Vi assicuro che è molto più difficile da descrivere che da mettere in pratica: partite da voi stesse, d’altronde siete ciò che dovete valorizzare, no? Il resto verrà da sé.

Simona Bergami

Share.

About Author

Amo viaggiare, scattare foto, cucinare e mangiare; leggo, scrivo ma sono anche Netflix dipendente! Sono diventata Professional Organizer perchè nel tempo che mi rimane devo lavorare e gestire casa, marito e cane... ma senza perderci troppo tempo! ;-)

Leave A Reply